Miglior smartphone sotto i 300 euro del 2021

Eccoci qua, ancora una volta, a parlare di cellulari! Qual è il miglior smartphone economico sotto i 300 euro del 2021? Sicuramente non ce n’è solo uno!  Più in basso ho scritto una classifica pensando ad ogni esigenza. Sono dei best-buy da non farsi sfuggire e la maggior parte sono spesso scontati. Questi dispositivi, pur essendo economici, hanno tutto ciò che serve per un utilizzo quotidiano e anche componenti all’avanguardia che ti faranno capire come sia sprecato comprare smartphone top di gamma (naturalmente non per tutti).

Come scegliere il miglior smartphone (sotto i €300)

Per scegliere il giusto smartphone bisogna sempre seguire le proprie aspettative. Voglio consigliarti tutte le principali caratteristiche da prendere in considerazione prima di comprare il miglior smartphone sotto i 300 euro.

Io, ad esempio, per decidere mi soffermo prima a guardare attentamente il design. Leggendo le dimensioni, i materiali utilizzati e la grandezza del display si può già fare un’attenta selezione. Se scegli un dispositivo con uno schermo esteso avrai sicuramente più comodità nella visione di contenuti multimediali. Al contrario, se preferisci uno smartphone comodo da utilizzare con una sola mano e da mettere in tasca hai bisogno di dimensioni leggermente inferiori.

Dopo aver scelto l’aspetto dello smartphone che fa al caso tuo, devi analizzare la parte hardware. Puoi partire dalla risoluzione dello schermo e dalla tipologia (LCD o AMOLED/Super AMOLED), per poi passare alle caratteristiche del processore, alla RAM e soprattutto alla memoria interna. Non ti scordare che alcuni di questi smartphone non offrono la possibilità di espanderla tramite SD, quindi valuta già in partenza quanto spazio necessiti.

Per quanto riguarda le fotocamere, nel 2021 la maggior parte degli smartphone economici sotto i 300 euro ha ottime fotocamere per scattare foto e girare video di alta qualità. Non focalizzarti solo sui Megapixel di ogni cellulare che ti propongo, ma informati meglio guardando esempi di foto scattate. Per esperienza, ci sono smartphone con fotocamere da decine di Megapixel che vengono miseramente battuti dai 12 MP di iPhone 12!

La batteria è un’altra componente da tenere in considerazione. La capacità si misura in milliampereora (mAh), maggiore è il numero riportato e maggiore sarà l’autonomia (di norma). A volte a causa di software non ottimizzati e processori con una scarsa efficienza energetica anche smartphone che sulla carta presentano un’ottima batteria si scaricano in poche ore. Per questo in ogni descrizione ho specificato l’effettiva autonomia del dispositivo.

Un altro aspetto da considerare è la connettività: tutti gli smartphone di questa classifica supportano la tecnologia 4g, ma solo alcuni il 5g. Se hai bisogno di utilizzare una SIM 5g, ricordati di controllare se il cellulare che andrai ad acquistare la supporta.

Ultima, ma non per importanza, è la scelta del sistema operativo. Attualmente le opzioni più ricercate sono solo due: Android e IOS. La maggior parte dei migliori smartphone sotto i 300 euro sono naturalmente Android. Se hai comunque il desiderio di utilizzare IOS, potresti provare a comprare un iPhone ricondizionato! Ho scritto un articolo a riguardo e puoi leggerlo cliccando qui!

Indice

Xiaomi MI 10 Lite 5G – Miglior smartphone sotto i 300 euro del 2021

xiaomi mi 10 lite 5G
Xiaomi Mi 10t Lite

Lo Xiaomi MI 10 Lite 5G è considerato uno dei best buy da comprare in questo momento. É ottimo sotto ogni punto di vista e ha un prezzo perfetto per chi vuole sfruttare l’intero budget in un prodotto di qualità.

Il design è classico e poco appariscente. La cornice è in policarbonato mentre fronte e retro sono rivestiti con pannelli di vetro. Pesa 192 grammi e ha uno spessore di 7,9 mm. É disponibile in 3 colorazioni: grigia, blu e bianca.

Il Soc Snapdragon 765G rappresenta un’eccellenza per uno smartphone così economico: è in grado di far girare videogames anche piuttosto pesanti senza alcun tipo di problema e soprattutto senza scaldare. Questo chip permette finalmente di sfruttare la tecnologia 5G anche in questa tipologia di cellulari. Inoltre, ci offre ben 6GB di RAM e 64GB/128GB di memoria interna. Il display è un 6,57″ AMOLED con risoluzione FHD+ (2400 x 1080 pixel) e con anche la protezione Gorilla Glass 5.

Parlando di fotocamere, questo Xiaomi MI 10 Lite 5G ha ben 4 sensori ottici posteriori: 48MP + 8MP grandangolare, angolo di visione 102° + 2MP macro + 2MP depth sensor. La peculiarità di questo smartphone è sicuramente la possibilità di poter registrare video in 4k a 60fps come un dispositivo top di gamma.

La batteria montata è da ben 4160 mAh con supporto alla ricarica rapida a 20W (forse leggermente lenta). L’autonomia con un utilizzo medio è molto buona: si riesce ad arrivare a fine giornata anche con il 30% di carica.

Personalmente, considero lo Xiaomi MI 10 Lite 5G uno dei migliori smartphone sotto i 300 euro attualmente in commercio. Nonostante il prezzo, acquistando questo device non si scende a compromessi e si ottengono performance ottime. L’unico svantaggio è il frame rate di 60 Hz: un po’ basso per il 2021, ma solo chi è già abituato a standard più alti potrà notarlo.

Samsung Galaxy M31 – Miglior smartphone Samsung sotto i 300 euro

Galaxy M31

Il Samsung Galaxy M31 è assolutamente il miglior smartphone Samsung sotto i 300 euro. É uno dei più acquistati su Amazon e con il 96% di recensioni positive: magnifico!

La scocca di questo smartphone è interamente in plastica ed avvolge retro e bordi. É disponibile in 3 colorazioni: nero, rosso e blu. Pesa 191g e ha uno spessore di 8.9 mm (leggermente sopra la media).

Il Soc utilizzato è un Exynos 9611 octa-core con 6GB di RAM e 64GB di storage (espandibili). Monta un display Super AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel): difficilmente troverai schermi migliori di Samsung.

Utilizzare 4 fotocamere è quasi diventato uno standard per tutti gli smartphone. Questo Samsung Galaxy M31 ha una principale da 64 MP, una grandangolare da  8 MP f/2.2, una macro e un sensore di profondità da 5MP. Inoltre, la fotocamera anteriore è da ben 32MP.

La batteria da 6.000 mAh con ricarica a 15 W(un po’ lenta) offre un’autonomia eccellente.

Come ho già detto il Samsung Galaxy M31 è un giusto compromesso tra qualità e prezzo. Non spicca per le propria performance ma si adatta un po’ a tutte le esigenze.

Poco X3 NFC – Miglior smartphone sotto i 250 euro

POCO X3

Un altro smartphone con un rapporto-qualità prezzo ottimo è lo Xiaomi Poco X3 NFC. Parliamo di un dispositivo super apprezzato sia per i materiali utilizzati sia per le performance fuori dal comune, considerando il prezzo inferiore ai €250.

Il Poco X3 NFC è disponibile in due colorazioni: Shadow Gray e Cobalt Blue. Il retro lucido pur essendo interamente realizzato in plastica risulta piacevole al tatto. Questo smartphone è caratterizzato da una banda centrale più scura dove è presente la scritta POCO e, più in alto, si incastona il reparto fotocamere, con un formato del tutto originale. Pesa 215g e ha uno spessore di 9.4mm.

Passiamo all’hardware: monta un processore Qualcomm Snapdragon 732G, 6GB di RAM LPDDR4 e 128 GB di memoria interna. Il display è un 6,67 pollici FullHD+ con un refresh rate massimo di 120Hz. I bassi consumi e il display rendono questo smartphone perfetto anche per il gaming. Unica pecca è sicuramente la presenza di un display LCD che nel 2021 è ormai surclassato dai nuovi AMOLED.

Le 4 fotocamere: la principale è una Sony da 64MP f/1.8, poi abbiamo la grandangolare da 13MP f/2.2, un sensore macro da 2MP e un sensore depth da 2MP. Invece, la fotocamera anteriore è da 20MP: non benissimo quando si è in luoghi poco illuminati.

La batteria ha una capacità di 5.160 mAh con supporto di ricarica rapida fino a 33W. L’autonomia è eccellente e anche dopo una giornata di stress riesce ad arrivare a casa con il 15-20%.

Il Poco X3 NFC rappresenta uno dei migliori smartphone Android sotto i 250 euro. Ha tutto ciò di cui si ha bisogno senza scendere a compromessi: buon display, ottime prestazioni, fotocamere all’avanguardia e anche la tecnologia NFC (come esplicita il nome).

Moto G9 Plus – Miglior smartphone per affidabilità

Motorola Moto G9 Plus

Motorola si distingue sempre per i suoi smartphone affidabili a lungo termine e che difficilmente presentano gravi problemi tecnici. Vediamo subito di cosa si tratta.

Il design è il classico della linea Moto G con scocca interamente in plastica. È spesso 9,7 millimetri e ha un peso di 223 grammi, un po’ pesantuccio per chi è abituato a smartphone di questo tipo.

Il chip è uno Snapdragon 730G Qualcomm octa core da 2,2 GHz con una GPU Adreno 618 e 4 GB di RAM. La memoria di archiviazione è da 128 GB, espandibili attraverso microSD. Il display è IPS LCD da 6,81 pollici con risoluzione FullHD+: perfetto per chi ama guardare contenuti multimediali.

Le fotocamere posteriori sono ben 4: 64 Mp (principale) + 8 Mp + 2 Mp (macro) + 2 Mp (bokeh). Sul display ha invece una fotocamera frontale da 16Mp, in alto a sinistra. Scatta ottime foto ed è in grado di scattare video in 4k per 30 fps.

La batteria da 5000 mAh combinata con la giusta ottimizzazione software e hardware garantisce un’autonomia eccezionale: si riesce anche ad utilizzare lo smartphone per due giorni consecutivi senza mai ricaricarlo.

Il Motorola Moto G9 Plus ha dimensioni medio-grandi, ma riesce a soddisfare anche chi è abituato a smartphone ben più piccoli. Lo consiglio a chi cerca uno smartphone semplice da utilizzare (senza alcun bug) e soprattutto un dispositivo duraturo a lungo termine.

OPPO A91

Oppo A91

Un altro smartphone di tutto rispetto è l’OPPO A91, in grado di soddisfare anche l’utente più esigente. Sarà il miglior smartphone sotto i 300 euro adatto anche alle tue esigenze? Scopriamolo subito!

Il design è gradevole e l’OPPO A91 è acquistabile in 2 colorazioni: Blazing Blue e Lightening Black. Pesa 172g e ha uno spessore ormai standardizzato: 7,9 mm.

Il chipset è un Helio P70 Mediatek MT6771V  octa core che lavora alla frequenza di 2.1 GHz, la gpu è una Mali-G72 MP3. Sono presenti  ben 8 GB di RAM e 128 GB di memoria: abbondanti per uno smartphone di fascia media. Il display è un AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione FHD+ (1080 x 2400 pixel).

Oppo ha spinto molto sulle componenti interne e a mio parere ha risparmiato un po’ sull’ottimizzazione delle fotocamere. Pur avendo ben 4 sensori ottici il comportamento di essi in condizioni di scarsa luce lascia un po’ a desiderare. La principale è da 48MP, poi c’è una fotocamera grandangolare da 8MP f/2.25, un sensore di profondità e una lente B/W, entrambi da 2MP. La fotocamera anteriore, invece, è da 16MP.

La batteria ha una capacità di 4030 mAh e supporta una ricarica rapida fino a 20W. L’autonomia è nella norma: si riesce ad arrivare a fine serata con circa il 25% di carica residua.

Questo Oppo A91 ha performance elevate e lo consiglio a chi ha bisogno di svolgere molte operazioni contemporaneamente con il proprio cellulare o di utilizzare app molto pesanti.

Xiaomi Redmi Note 9t 5G – Nuova uscita del 2021 sotto i €300

redmi note 9t
Xiaomi Redmi Note 9t 5G

Il Redmi Note 9t è il nuovo arrivato del 2021. É l’ultimo modello rilasciato da Xiaomi della linea Redmi Note. Ha caratteristiche interessanti e soprattutto il supporto alla connettività 5G.

Monta un chip MediaTek Dimensity 800U (7nm): buona efficienza e bassi consumi. Offre 4GB di RAM LPDDR4X e una memoria di archiviazione da 64 o 128GB. Il display è un 6,53 pollici LCD (2340×1080 px) con un refresh rate di 60Hz: per questo prezzo Xiaomi poteva benissimo spingersi oltre, con un 120Hz.

Per quanto riguarda le fotocamere, questo Redmi Note 9t ha una tripla fotocamera posteriore (principale 48 MP + profondità 2 MP + macro 2 MP) e una singola fotocamera anteriore da 13 MP. Quest’ultima è posizionata in alto a sinistra, sotto lo schermo. Questo smartphone è in grado di registrare video in 4k a 30 fps con un ottimo autofocus e stabilizzazione.

La batteria è da 5000 mAh e grazie ad un processore di ultima generazione l’autonomia è ottima: si riesce ad arrivare tranquillamente a fine giornata anche con il 40% di batteria. Non ho però apprezzato la massima velocità di ricarica di soli 18W: anche gli smartphone di fascia media supportano ormai da qualche tempo voltaggi più elevati.

Lo Xiaomi Redmi Note 9t è uno smartphone che fa sicuramente grande concorrenza in questa fascia prezzo. Il design è ben curato e risulta leggero anche tenendolo con una mano. Mi è piaciuta l’introduzione del 5G che permette di navigare ad alte velocità anche con uno smartphone così economico.

Samsung Galaxy A51 – Miglior smartphone Samsung sotto i 300 euro

Galaxy A51

Il Samsung Galaxy A51 è uno smartphone abbastanza grande per i modelli che utilizzo solitamente come device principali. C’è chi invece i cellulari medio-grandi li preferisce e questo potrebbe essere un’ottimo acquisto.

Il design, come in tutti i Samsung, è sempre curato nei minimi dettagli. Sono disponibili ben 4 colorazioni: nera, blu, bianco e metallic silver. La back cover in plastica come puoi notare dall’immagine qui sopra ha particolari motivi che sotto la luce richiamano i colori dell’arcobaleno: semplicemente stupenda! Il peso è di 172 grammi e ha uno spessore di 7,9mm.

Il SoC utilizzato è l’Exynos 9611, monta 4GB di RAM e 128GB di storage interno (espandibile con microSD). Il display è un 6,5 pollici AMOLED un’ottima resa dei colori e buona luminosità, si sa che Samsung punta sempre sulla magnifica qualità dei suoi display.

Presenta 4 fotocamere posteriori: 48MP + macro da 5MP + grandangolo 123° 12MP + profondità 5MP. La fotocamera anteriore è invece da 32 MP.

La capacità della batteria è di 4000 mAh e l’autonomia purtroppo non è delle migliori: il processore consuma parecchio e durante una giornata di utilizzo intenso si arriva a fine giornata con meno del 20%.

Il Samsung Galaxy A51 è uno smartphone di tutto rispetto che consiglio a chi è un’amante di questo marchio. Unico problema che ho riscontrato è il rapido surriscaldamento del processore che lo rende poco efficiente ad esempio per il gaming.

DOOGEE S88 PRO – Miglior smartphone sotto i 300 euro per resistenza

Doogee s88 PRO

Il Doogee S88 PRO è lo smartphone rugged più venduto. É resistente a qualsiasi tipo di urto, all’acqua e alla polvere con certificazioni IP68 e IP69K.

Può essere utilizzato a una temperatura minima di -55° C per oltre 4 ore e può resistere a livelli di umidità che variano tra i 50% e 90%, con una temperatura tra i 23° ai 60° C fino a 8 ore.

Il design è massiccio e finalizzato ad un perfetto isolamento delle componenti interne. Il peso è decisamente elevato: 392g. Ha uno spessore di ben 18,7 mm. Sono disponibili 3 colorazioni: nero, arancione e verde.

Il chipset montato è l’Helio P70 con 6GB di RAM e 128GB di memoria (espandibile). Il display da 6,3″ con risoluzione FHD (1080 x 2340p) ha una protezione Corning Gorilla Glass 5.

Ha 3 fotocamere Sony sul retro: principale da 21MP + 8MP + 8MP. Scatta foto discrete e riesce a girare video fino in 4K. Purtroppo la fotocamera frontale da 16MP non è eccezionale, ma uno smartphone di questo genere non punta certo su questo.

Il peso consistente di questo cellulare non è solo dato dai materiali super resistenti, ma anche dalla batteria enorme: ben 10.000 mAh di capacità. Con una classe di efficienza energetica A+++ questo smartphone è in grado di restare in standby per addirittura 32 giorni.🤩

Se vuoi uno smartphone super resistente, in grado di restare con te per anni, hai sicuramente bisogno di questo Doogee S88 PRO: smartphone che non spicca di certo per le sue performance, ma pensato per resistere a condizioni anche estreme.

iPhone ricondizionati

iPhone ricondizionati

Sotto i 300 euro comprare un iPhone di ultima generazione è impossibile. Tuttavia si può scegliere di acquistare iPhone ricondizionati: essenzialmente dispositivi usati che vengono riparati, controllati e rimessi sul mercato a prezzi inferiori. Se sei interessato ho scritto un articolo al riguardo: “I migliori siti dove comprare iPhone ricondizionati”

Ultimo aggiornamento 2021-01-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Follow us on Social Media