Come scaricare Riot Vanguard, l’anti-cheat di Valorant

Il gioco free to play della riot, Valorant, è ora scaricabile in closed beta e sfrutta un sistema di anti-cheating completamente nuovo. Il sistema in questione è Riot Vanguard, il quale protegge i server di Valorant da hacker, cheater e molto altro. Ma come scaricarlo?

Noi di consigli di informatica siamo qui per spiegarvi come scaricare Riot Vanguard, l’anti-cheat di Valorant.

Come scaricare Riot Vanguard

Come scaricare Riot Vanguard

Da quello che ne sappiamo per ora, l’anti-cheat di Valorant, Riot Vanguard può essere scaricato insieme al processo di installazione dell’fps stesso.

Non dovrebbero ancora esserci download fuori lo stessa installazione del gioco. Ciò vuol dire che, a me no che voi non abbiate l’accesso alla closed beta, dovreste aspettare la data di uscita del gioco ufficiale, quindi intorno a metà estate. Andate qui per entrare nel sito di Valorant per vedere se avete l’accesso

Se però siete parecchio fortunati potrete comunque ottenere l’accesso alla beta di Valorant tramite i drop su Twitch , infatti guardando il vostro streamer preferito giocare all’fps della riot potrete avere la possibilità di guadagnarvi una chiave.

Se invece siete qui per disinstallare il servizio di anti-cheating, Vanguard ecco una mini guida: nella barra delle ricerche cercate Pannello di controllo > da qui andate su disintalla un programma > cercate Vanguard > premete disinstalla

Potrete togliere Vanguard come processo invece di disintallarlo semplicemente aprendo gestione attività e chiudendo l’anti-cheat. Vi ricordo però che finchè non avrete riavviato il pc non potrete giocare a Valorant, perchè è necessaria la presenza del software.

Potrete disintallare il gioco anche dall’iconcina stessa nella tenda delle attività. Da qui però le cose sono diverse, infatti se lo disinstallate dalla tendina, la prossima volta che avviate il pc, si installerà automaticamente.

Ora come ora l’unico modo per chiudere il servizio quando sei fuori dal gioco è quello spiegato sopra. Purtroppo la riot ha creato un programma molto invasivo tanto da trovarsi lamentele nel fronte della privacy. Ci si augura che in futuro sistemino il tutto, anche se dalla riot ci si aspetta solo ottime novità.


Speriamo che l’articolo vi sia stato utile e vi invitiamo a visitare i seguenti articoli:

Lascia un commento