COME SCARICARE SONY VEGAS PRO 16

Avevi voglia di introdurti nel mondo del montaggio per youtube, o stai cercando un bel programma di editing per lavoro… allora sei finito nel posto giusto. Sony Vegas pro 16 il miglior programma sia per novellini che per i più esperti, facile da imparare ma per i più esperti nasconde un sacco di feature interessanti.

Pur non potendo contare sullo stesso séguito di pubblico di soluzioni come Adobe Premiere. I suoi unici difetti – se così li vogliamo definire – sono la mancata presenza della lingua italiana per i menu e il costo, che non è proprio tra i più accessibili. Ad ogni modo non ti preoccupare: se sei interessato, puoi scaricare VEGAS Pro gratis e usarlo per 30 giorni senza alcun limite. Dopodiché potrai decidere con calma se acquistarlo o se rimuoverlo dal tuo PC.

Come dici? Muori dalla voglia di provare VEGAS Pro ma non sai come fare? Sono qui per questo! Il programma tecnicamente è a pagamento, ma ho preparato la crack da farti scaricare, così da permetterti di ottenerlo gratis per sempre!!!

 



 

COMINCIAMO SUBITO:

DOWNLOAD

123

 
 
INSTALLAZIONE
 
pant.png
 
Ora estraete la cartella e premete SETUP, crack la considereremo dopo, qui troverete questa schermata dove premerete la lingua che preferite (manca l’italiano ma il layout è facile da capire, soprattutto se masticate un minimo di inglese)
 
Premete lingua next> agree on terms next> create a shortcut install
 
Ci metterà qualche minuto, nel frattempo apriamo la cartella CRACK
 
 
proteina
 
Fate apri percorso file, finita l’installazione, sull’icona comparsa. 
 
 
indice.png
 
QUI trascinate il file nella cartella CRACK e autorizzate
 
APERTURA
 
Ora il lavoro è finito è finito e potete aprire il programma, che appunto risulterà in inglese, ma completamente gratuito normalmente la licenza costerebbe centinaia di euro quindi è un risparmio considerevole
 
dodici alumni.png
 
ECCO UNO SCREENSHOT DELL’INTERFACCIA
 
Spero che il tutorial sia stato chiaro buon EDITING!!!
 
 
Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento